10 Informazioni utili se ti trovi a soccorrere una persona autistica
Advocacy

10 Informazioni utili se ti trovi a soccorrere una persona autistica

Due anni fa Bradipi in Antartide e Giulietta De Luca hanno realizzato un video per provare ad illustrare brevemente “10 Cose sull’autismo che dovresti sapere se lavori nella sanità o nelle forze dell’ordine”. Da allora ha girato tantissimo ed è stato ricondiviso anche da diversi enti ospedalieri. Il video nasceva da un’emergenza, come dicevamo due anni fa: “sull’autismo (e neurodivergenza in generale) c’è ancora troppa poca informazione e troppa invisibilizzazione.” Le persone autistiche, come tutte, possono incorrere in una situazione di emergenza di qualsiasi tipo, che abbiano o meno bisogno del supporto di un caregiver.

Una mancata informazione di operatori e operatrici (personale sanitario, vigili del fuoco, forze dell’ordine) mette ancora più in difficoltà e/o in pericolo le persone autistiche, complicando inoltre il lavoro di operatori e operatrici che rischiano di commettere errori e produrre lungaggini.

Da allora diverse persone ci hanno chiesto di realizzare una versione pdf delle informazioni riassunte in 5 minuti di video, per stamparla in autonomia e lasciarla in giro dove serve. Nelle sale di attesa degli ambulatori medici, nelle bacheche degli ospedali, presso gli uffici delle forze dell’ordine. Abbiamo pensato fosse un’ottima idea realizzarlo, in sinergia tra ANDA APS, Bradipi in Antartide e Neuropeculiar APS.  Vogliamo condividerlo proprio oggi 18 giugno, giornata dell’orgoglio autistico e DELLA TANTA STRADA DA FARE ANCORA.

Due anni fa, contestualmente alla condivisione del video, vi abbiamo chiesto di condividere qui sotto le vostre esperienze, rinnoviamo la richiesta. Se ne avete e se ve la sentite, inseritele nei commenti, perché sia ancora, come allora, un contributo corale.


Qui di seguito potete scaricare il poster in bianco e nero o a colori:

Cliccate, scaricate, stampate e diffondete ovunque pensate possa servire.

Grazie ancora a tutti.

____________________________________________________________________________________

Info e risorse per approfondire:

QUI trovate il video “10 Cose sull’autismo che dovresti sapere se lavori nella sanità o nelle forze dell’ordine”

Progetto “Curare con Cura di Roma” ambulatorio infermieristico, rivolto alla gestione sociosanitaria di persone con disabilità cognitiva e persone non collaboranti:

https://www.regione.lazio.it/cittadini/sociale-famiglie/disabilita/curare-con-cura

https://www.regione.lazio.it/cittadini/sociale-famiglie/disabilita/curare-con-cura

Rete nazionale DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance): una rete di servizi ospedalieri strutturati per accogliere i pazienti con grave disabilità, con difficoltà di comunicazione o incapaci di collaborare ad esami clinici e strumentali. 

ANDA aps, Associazione Neurodivergenti Adult*, nasce a Brescia nel 2024 e si rivolge a persone neurodivergenti, alle loro famiglie, a professionist*, con lo scopo di partecipare alla creazione di un futuro più accessibile per le persone neurodivergenti, attraverso occasioni, progetti e servizi per migliorare la loro qualità di vita, la loro autonomia e dignità.

Neuropeculiar è un’associazione che si occupa di promuovere lo sviluppo di una nuova comprensione sociale e culturale dell’autismo, attraverso il paradigma della Neurodiversità:

Neuropeculiar Disturbi Autistici – Neurodivergenza, psichiatria adulti e farmacologia: https://youtu.be/lN9xJfxIGbs

Fabrizio Acanfora, post con focus su studi circa l’aspettativa di vita inferiore delle persone autistiche, rispetto alla media correlato alla difficoltà nell’accesso ai servizi di cura della salute.

https://www.facebook.com/story.php?story_fbid=943428261120197&id=100063590950360&rdid=ISyxm33NeAbOqB7j

Neuropeculiar e Dirimé – Sportello Autentici – Salute mentale e neurodivergenza: https://youtu.be/E0jGCNfA14A

Post di Emanuela Masia (attrice, youtuber autistica, conduce un podcast a tema autismo, disabilità e malattie croniche) su autismo e personale sanitario:

https://www.instagram.com/p/Cj5gMIIo3Mu/?hl=it

Episodio del podcast di Emanuela Masia “Fuori norma”, con Giulietta De Luca su “Malattia intersezionale”

https://youtu.be/HKez6mDbVk4?si=pkzfH6gLnIuW2Cg3

Il seme Formazione (profilo Instagram su medicina Abilismo, salute e autismo – Medica e infermiera) – Rubrica “Abilismo in ambulatorio”:

https://www.instagram.com/p/CeOmNU1M8Xm/

https://www.instagram.com/p/Cd3zegGMH5G/

https://www.instagram.com/p/CebwdeMsMSR/

https://www.instagram.com/p/CeyyujKMlTu/

https://www.instagram.com/p/CgeJVZEsPia/

Post di Bradipi in Antartide su un’esperienza diretta con ospedali e personale sanitario:

https://www.bradipiinantartide.com/le-cronache-del-bradipo/sara-il-ciclo/

Fabrizio Acanfora – Cosa NON è l’autismo:

https://www.fabrizioacanfora.eu/cosa-non-e-lautismo

Bradipi in Antartide – Cosa è un Meltdown:

https://www.bradipiinantartide.com/manuale-di-sopravvivenza-per-bradipi-in-antartide/cosa-e-un-meltdown-autistico/

Bradipi in Antartide – Cosa è uno shutdown:

https://www.bradipiinantartide.com/manuale-di-sopravvivenza-per-bradipi-in-antartide/shutdown/

Bradipi in Antartide – Cosa è lo stimming:

https://www.bradipiinantartide.com/manuale-di-sopravvivenza-per-bradipi-in-antartide/stimming-non-serve-solo-ad-essere-strani/

Bradipi in Antartide – Cosa è un sovraccarico sensoriale:

https://www.bradipiinantartide.com/manuale-di-sopravvivenza-per-bradipi-in-antartide/sensorialita-autistica-e-sovraccarico-sensoriale/

Scritto da Tiziana - Giugno 17, 2024 - 1116 Views

Nessun Commento

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *