Con Autismo
Bradipi in Antartide

Con Autismo

Perché non piace l’espressione

“con autismo”?

Perché è qualcosa che non si può togliere dalla persona. Non è un accessorio come una borsa o una collana.

Metti l’autismo, togli l’autismo

Perché condiziona il mio modo di percepire il mondo e me stessa. E se il modo in cui vediamo il mondo contribuisce a plasmarci, allora ha concorso a rendermi chi e cosa sono oggi.

Non può essere “tolto da me”, se non rendendomi un’altra persona.

Per lo stesso motivo se “combatti l’autismo”, combatti gli autistici.

Bradipi in Antartide
[descrizione immagine: pinguino chiede al bradipo “che fai?”. Bradipo intento a cercare dentro la sua pancia (da una porticina), dice che “stavo cercando l’autismo dentro di me, ma non lo trovo”]

Ti è piaciuto il post? Vuoi rimanere sempre aggiornato? Iscriviti alla Newsletter o lascia un like alla mia pagina Facebook

Scritto da Tiziana - 14 Aprile, 2020 - 162 Views

Nessun Commento

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *