Dare fastidio
Le Cronache del Bradipo

Dare fastidio

Non sono fatta per dare fastidio.

O meglio nel tempo ho imparato a non dare fastidio.

Me lo sono imposta, così bene che adesso faccio una fatica enorme a dare fastidio.

Ed è un grosso problema, perché in questo momento è necessario dare fastidio. Anzi è vitale!

Dire apertamente quello che non va bene adesso e quello che non andava bene prima, senza sentirsi in colpa di poter ferire qualcuno nel farlo.

Perché se è vero che le persone prima non avevano gli strumenti per capire e per sapere, è altrettanto vero che nemmeno tu li avevi e che per questo ti sei troppo spesso sentitə solə contro il mondo. E nessun bambinə dovrebbe sentirsi così solə mai.

E quindi adesso si fa fatica, ci si prova a dare fastidio nelle cose piccole per allenarsi a dare fastidio in quelle grandi. Per riuscirci, si spera, sempre meglio.

Per essere chi sei senza chiedere il permesso, senza più la paura di essere un fastidio.

[Descrizione vignette: Nella primo riquadro in alto a sinistra, un pinguino di ce a Bradipo: “Smettila di dare fastidio!”. Bradipo risponde: “Ok. Scusa”. Nel secondo riquadro un altro pinguino un po’ più alto dice: “Mettila di dare fastidio!”. Bradipo risponde sempre: “Ok. Scusa”, ma è diventato leggermente trasparente. Nel terzo riquadro, un altro pinguino ancora dice: “Mettila di dare fastidio!”. Bradipo risponde ancora una volta: “Ok. Scusa. “diventando ancora più trasparente. Nell’ultimo riquadro il pinguino del primo riquadro dice: “E basta dare fastidio!”. Il Bradipo nn risponde nulla, è quasi completamente invisibile e ha un’espressione perplessa.]

(Se vi chiedete cosa siano quelle strane e capovolte: sono delle schwa. Si possono usare al posto degli asterischi quando ci si vuole rivolgere tutti i generi. E in questo caso, mi sembrava importante rivolgermi a tuttə)

Ti è piaciuto il post? Vuoi rimanere sempre aggiornato? Iscriviti alla Newsletter o lascia un like alla mia pagina FacebookSiamo anche su YouTubeInstagram e Twitter

Scritto da Tiziana - Dicembre 8, 2020 - 417 Views

Nessun Commento

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *