Aspieday
Vita da Bradipo

Aspieday

Oggi, 18 febbraio, è la giornata mondiale di quelli che non sembrano autistici.
“Tu autistico/a? Ma che dici?! Sembri normale!”
Quel SEMBRI, suona ironico.
Si, perché nella mia vita mi hanno fatta sentire tutto, tranne che “normale”.
E oggi invece, sembro normale.
Quel “SEMBRARE”, è la caratteristica dei cosiddetti autistici ad alto funzionamento o degli asperger (per chi ama ancora usare questa definizione).
La nostra maschera di normalità “funziona” meglio e SEMBRIAMO “solo” maleducati, stupidi, indolenti, freddi…
Tutto si divide tra chi funziona e sembra e chi non funziona e non sembra (Dimenticando che si sta parlando di persone, non di macchine).
E allora tutto SEMBRA facile perché “funzioniamo” in fondo.
Mentre è tutto maledettamente difficile.
Ecco allora come sembra e come è.
Dove anche il SEMBRA rende l’idea di come è realmente.

(Specifico sempre che parlo di me, per altri sarà diverso, uguale o simile. Siamo persone e come tali, tutti diversi)

Ti è piaciuto il post? Vuoi rimanere sempre aggiornato? Iscriviti alla Newsletter o lascia un like alla mia pagina Facebook

Scritto da Tiziana - 18 Febbraio, 2020 - 26 Views

Nessun Commento

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *