Spirito natalizio
Vita da Bradipo

Spirito natalizio

Ciao a tutti.
Questo è un periodo che mette a dura prova. A molti piace, mette allegria, altri li lascia completamente indifferenti. Altri ancora lo salterebbero a piè pari, addormentandosi il 23 dicembre, per risvegliarsi direttamente il 7 gennaio. A me, più semplicemente, mette malinconia. Mi ricorda tutte le persone che non ci sono più, quelle che “ci sono” ma non ci sono più da tempo, quelle lontane chilometri…
Lo spirito natalizio obbligatorio è triste, come il divertimento obbligatorio dei trenini di capodanno. Stride con l’odio dilagante. Quindi ogni anno, spero questa follia di massa passi presto e che le luminarie sotto al balcone causa di parecchie notti insonni, se le porti via il vento. Scusate l’esuberanza funerea, ma mi passa il 7 gennaio promesso. Nel frattempo, a tutte le persone che stanno passando un brutto momento, complici anche le feste e tutti i sovraccarichi che si portano dietro, mando un pensiero. Non siete soli.
A tutti gli altri che adorano il natale e la sua atmosfera, auguro delle serene feste e tutto quello che a loro piace.

Ti è piaciuto il post? Vuoi rimanere sempre aggiornato? Iscriviti alla Newsletter o lascia un like alla mia pagina Facebook

Scritto da Tiziana - 23 Dicembre, 2019 - 63 Views

Nessun Commento

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *